I canali digitali automatizzati sono il nuovo punto di riferimento per il percorso ottimizzato dei reclami di un consumatore. Per soddisfare la domanda di convenienza digitale e risolvere sfide operative critiche, i fornitori stanno investendo nell'Intelligenza Artificiale (AI) in modo rapido e su vasta scala. L'intelligenza artificiale è ora andata oltre il suo status di tendenza iniziale ed è diventata rapidamente il motore dell'innovazione nell'architettura dei sinistri assicurativi. In effetti, McKinsey & Company1 prevede che entro il 2030 più della metà delle attuali attività di sinistro sarà sostituita dall'automazione abilitata all'intelligenza artificiale.

Scarica il PDF

Condividi questo!